corsi professionali per Biologi Nutrizionisti

 

Collaborazione A.I.Nut.- Generali Italia Assicurazioni
per la realizzazione del progetto
 
"Immagina Una Vita Più"

L’Associazione Italiana Nutrizionisti e Generali Italia Assicurazioni uniscono il loro impegno per realizzare un progetto di educazione alimentare in tutta Italia, con l’obiettivo di mettere in grado le persone di saper fare scelte idonee per attuare un corretto stile alimentare a scopo preventivo ed inoltre saper distinguere tra le tante fake news sugli alimenti e la nutrizione che circolano in rete e sui media.

Il progetto, che vedrà coinvolti, in qualità di esperti,  i soci AINut del 2019 (e coloro che, interessati al progetto, vogliano diventare soci dell’Associazione), potrà realizzarsi in ogni provincia d’Italia presso le 4000 agenzie sparse su tutto il territorio nazionale.

Il progetto si svolgerà da maggio fino al 10 luglio e poi da metà settembre a fine dicembre 2019.

- Le caratteristiche del progetto -

  1. Le agenzie delle Generali interessate potranno richiedere lo svolgimento di un incontro di educazione alimentare per i loro clienti, che sarà tenuto da un Nutrizionista socio AINut in una loro aula opportunamente attrezzata.
  2. La richiesta dell’incontro da parte dell’agenzia ad AINut dovrà pervenire almeno 15 giorni lavorativi prima del suo svolgimento.
  3. L’AINut, raccolte preventivamente le disponibilità per ciascuna provincia tramite la scheda di adesione al progetto, si farà carico di contattare il Nutrizionista, operante nella provincia richiesta dall’agenzia, per chiederne la disponibilità.
  4. Il Nutrizionista socio AINut riceverà il materiale per la sua relazione “SANA ALIMENTAZIONE, LA PAROLA ALL’ESPERTO” in ppt (circa 40 diapositive) che utilizzerà durante l’incontro. Il materiale, divulgativo e didattico, già elaborato dal Comitato Scientifico AINut, è incentrato sui concetti base della corretta alimentazione, dalla conoscenza degli alimenti e il loro corretto utilizzo alla valorizzazione della dieta mediterranea, e costituirà la base comune di tutti gli incontri per dare uniformità educazionale al progetto come richiesto dalle Generali.
  5. I colleghi Nutrizionisti non soci, se interessati, potranno inviare la scheda di adesione al progetto unitamente alla scheda di iscrizione all’AINut.
  6. La durata dell’incontro prevista è di circa un’ora a cui potranno seguire circa 15 minuti per eventuali domande o chiarimenti e si potrà svolgere in un giorno dal lunedì al venerdì (ore 19.00 – 20.30) oppure il sabato o la domenica (ore 11.00 – 12.30  o 16.00 – 17.30).

- Vantaggi per il Nutrizionista -

Il Nutrizionista riceverà un compenso adeguato per ciascuno incontro + eventuali spese di trasferimento.

Il Nutrizionista avrà la possibilità di pubblicizzare la propria attività libero-professionale al pubblico presente.

Per ulteriori informazioni scrivere a info@ainut.it